Capsule Ginseng

Il caffè ginseng è una bevanda dalle origini asiatiche, che si è diffusa in Italia solo a partire dai primi anni Duemila. Ha un aspetto caratteristico, con una consistenza non troppo cremosa e dal color marroncino chiaro. Ricorda quasi un caffè – latte, soprattutto se si considerano gli elementi principali che lo costituiscono: crema di latte, zucchero, caffè istantaneo e estratto secco di ginseng.

Il ginseng in capsule è stato introdotto da pochi anni, ma ha subito riscontrato un successo inaspettato, come quello delle cialde Ginseng. Chi non è amante del caffè amaro spesso preferisce sorseggiare il ginseng, e le capsule rendono tutto molto più semplice ed immediato.
Basta inserire le capsule ginseng all’interno della propria macchina da caffè e rispettare le istruzioni per erogarlo in pochi secondi; niente di più facile.

Oggi scopriremo insieme alcune tipologie di capsule ginseng prodotte dai marchi principali, così potrai comprenderne meglio le caratteristiche e capire se incontrano i tuoi gusti. Molto dipende anche dalla macchina e dalla sua compatibilità.

Capsule ginseng Nespresso

Le capsule Nespresso ginseng sono disponibili sia in versione zuccherata che non zuccherata. La miscela è anche chiamata “ginseng dolce”, proprio grazie ai toni dolciastri che la contraddistinguono.
Se sei attratto dalle consistenze decise e ami il profumo acceso del ginseng, allora probabilmente Nespresso è la marca giusta per te.

Va comunque detto che esistono anche la capsule ginseng compatibili Nespresso, che vengono realizzate da altri produttori ma sono utilizzabili con tutte le macchine Nespresso. Spesso le si sceglie per risparmiare qualcosa, oppure per testare un sapore nuovo e particolare.
In realtà, è abbastanza difficile individuare le migliori capsule ginseng Nespresso compatibili, in quanto esistono tantissime varietà e marchi.

Di seguito vi elenchiamo alcune delle principali capsule compatibili Nespresso ginseng:

  • Capsule ginseng Borbone
  • Capsule ginseng Kimbo
  • Capsule ginseng Illy
  • Capsule ginseng Ristora

Capsule ginseng Dolce Gusto

Le note di caramello avvolgono il caffè ginseng Dolce Gusto, accompagnando la bevuta con delicatezza. Tutte le capsule Dolce Gusto ginseng sono pensate per essere utilizzate in modo rapido, sfruttando i veloci meccanismi delle macchine a marchio Dolce Gusto.
Rientrano nel gruppo di macchinari compatibili sia i prodotti Krumps che De Longhi, entrambi molto apprezzati dai consumatori moderni.

Ti consigliamo di sperimentare le capsule ginseng Dolce Gusto e tutte le versioni compatibili. Scoprirai che il ginseng può essere più cremoso del previsto, oltre che più dolce e decisamente più profumato.
Acquista la confezione da 16 capsule per iniziare e, nel caso il gusto ti convinca, punta sulle confezioni più grandi per un conseguente risparmio economico.

Capsule ginseng Lavazza

Le capsule Lavazza ginseng incontrano i gusti degli assaggiatori più esigenti, prestando attenzione ad ogni minimo dettaglio della produzione. Nulla viene lasciato al caso, dal materiale di produzione fino alla provenienza dell’estratto di ginseng.
Tra tutte, potrebbe essere interessante testare le capsule ginseng a modo mio, compatibili con tutte le macchine da caffè Lavazza.

Secondo le informazioni di vendita, sembra che le capsule ginseng Lavazza a modo mio siano tra le più apprezzate. Questo perché rispettano la tradizione ed utilizzano un impeccabile qualità di ginseng.
Non c’è nulla di cui preoccuparsi, Lavazza ti propone un caffè in capsula delicato ma indimenticabile, del quale difficilmente riuscirai a fare a meno.

Capsule ginseng Bialetti

Concludiamo con le capsule Bialetti ginseng che, così come per i modelli precedenti, possono essere associate ed utilizzate con diverse macchine. Nello specifico, queste sono le macchine compatibili con le capsule ginseng Bialetti:

  • Bialetti Diva
  • Bialetti Mini Express
  • Bialetti Mokona
  • Bialetti Tazzissima
  • Bialetti Mokespresso
  • Bialetti Mokissima
  • Bialetti Tazzona